detto anche living will o “dichiarazioni anticipate di trattamento”, è l’atto con il quale una persona, nel pieno possesso delle proprie facoltà mentali, dà disposizioni riguardo a come vorrebbe essere curata nel caso in cui si trovasse in condizioni talmente gravi da impedirle di esprimere la propria volontà

« Back to Glossary Index