persona che entra nella fase terminale della malattia quando, a causa di un’alterazione irreversibile del funzionamento degli organi e degli apparati del suo corpo, comincia a venire meno quel meccanismo di autoregolazione che consente a un organismo di vivere

« Back to Glossary Index